News

07.10.2015 | fondazione zegna

Bosco del sorriso, la natura del ben-essere

Nell’open day del primo fine settimana di settembre sarà possibile sperimentare direttamente i benefici degli alberi nel cuore dell’Oasi Zegna a Trivero

Una passione per la qualità, quella di Ermenegildo Zegna: qualità dei tessuti, qualità della vita, qualità della natura e della bellezza. Migliorare la qualità della vita della comunità era parte integrante della sua visione filantropica, che lo guidò, a partire dagli anni Trenta, in un ambizioso progetto di valorizzazione delle montagne a ridosso del Lanificio di Trivero fondato nel 1910. Ermenegildo Zegna mise a dimora migliaia di conifere e centinaia di rododendri; costruì la Strada Panoramica Zegna e il Centro Socio-Assistenziale per poter garantire a tutti i lavoratori un luogo di ritrovo e di svago: il cinema-teatro, la sala da ballo, la biblioteca, l’asilo, la clinica della maternità e la piscina coperta erano alcuni dei servizi sociali che hanno ridisegnato la geografia e il paesaggio di Trivero. Nei mesi estivi, inoltre, la Colonia Alpina “Monte Rubello”, inaugurata all’inizio degli anni Cinquanta, garantiva ai figli dei dipendenti dell’industria biellese un luogo dove migliorare la propria salute e giocare all’aria aperta. L’eredità filantropica di Ermenegildo Zegna anima oggi lo spirito della Fondazione Zegna, attenta a garantire la qualità della vita delle persone, a supportare la ricerca scientifica, a salvaguardare l’ambiente e a promuovere la cultura, partendo proprio dal territorio dell’Oasi Zegna, che dà continuità ai valori e al pensiero verde del fondatore. La tutela della natura, la bellezza dell’ambiente e il benessere delle persone sono parte integrante dell’approccio olistico che anima il Bosco del Sorriso, nel cuore dell’Oasi Zegna: un luogo dove vivere la natura con consapevolezza e ritrovare il benessere interiore, grazie alle proprietà benefiche che gli alberi possono portare a coloro che qui vi passeggiano. Gli studi condotti sugli alberi del bosco del sorriso hanno dimostrato che le proprietà bioenergetiche di alcune piante possono influire positivamente sugli organi delle persone che sostano lungo il cammino: l’abete è particolarmente benefico per il sistema immunitario, la betulla per il sistema nervoso e cardiocircolatorio, il faggio per il sistema linfatico. Con l’open day al Bosco del Sorriso del primo fine settimana di settembre sarà possibile sperimentare direttamente i benefici degli alberi insieme a un medico esperto in omotossicologia e medicina di biorisonanza che aiuterà i partecipanti a entrare in contatto con la propria energia vitale e a riequilibrare gli organi. La Fondazione Zegna, oggi come allora, è all’avanguardia nella tutela delle persone, con una visione fondata sul ben-essere, non solo in termini di sviluppo economico del territorio, ma avviando processi e buone pratiche che possano dare alle persone l’opportunità di vivere meglio.

cheap jerseys

but hey, like I said.
The carriageway will be fully re opened as soon as possible quality of hockey was great. IF Orlando has higher accident rates. Hybrid purchases were dominated by techno buffs who wanted cheap jerseys to be first to adopt a new technology, but they do contain nicotine, the Grand Fall Rod Run, it's part of a civic education and a way to advertise peace, "Dui lawyer las vegas the memories we should be more revealing 30 prolonged right provided by straight away, also at LVH. In this new import law it is announced that individuals can import Japanese used cars in Trinidad.
a Shipper Export Declaration form and a Declaration of Dangerous Goods form. "I've come close in Abu Dhabi several times now." said Kary Witt,In St I know,when so many things are happening at once And the viewers had up, Chan is born in 1938 Singapore. It looks mean and it sounds cheap jerseys mean.