News

06.05.2021 | fondazione zegna

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA, L'EDIZIONE 2021 ALL'INSEGNA DELL'ARTE E DELLA NATURA

SABATO 15 E DOMENICA 16 GIUGNO 2021 ALL'OASI ZEGNA UN PROGRAMMA ALL’INSEGNA DELLE MOSTRE, DEI LABORATORI PER I BAMBINI E DELLE PASSEGGIATE TRA PAESAGGI E RODODENDRI

Aperture straordinarie, visite guidate, mostre d’arte e laboratori per bambini. Casa Zegna (via Marconi 23, Trivero Valdilana) è il centro nevralgico delle tante iniziative che sabato 15 e domenica 16 maggio 2021 accolgono i visitatori dell’Oasi Zegna che, come ogni anno aderisce alle Giornate FAI di Primavera con un programma che unisce arte e ambiente, connubio che riscuote sempre un grande successo di pubblico.

Ecco il programma delle due giornate che si svolgono tra le 10.30 e le 16. Le visite guidate partono ogni 30 minuti e vanno prenotate sul sito www.giornatefai.it

A CASA ZEGNA inaugura la mostra ‘Fading Loss|Cronache dal Bosco dell’artista Laura Pugno che presenta una multi-installazione che investiga le molteplici relazioni tra essere umano e natura. Il suo è un messaggio di sensibilizzazione nei confronti di messaggi come la tutela della biodiversità e gli effetti del cambiamento climatico.

Collegati alla mostra di Laura Pugno sono i laboratori dedicati ai bambini tra i 6 e i 12 anni intitolati ‘Lasciamo un Segno’. Si tratta di percorsi esperienziali durante i quali vengono elaborati pattern creativi a partire dall’elaborazione dei segni lasciati da un coleottero chiamato bostrico tipografo sulle cortecce degli alberi. I laboratori vanno prenotati sul sito biellawelfare.it

Sempre a Casa Zegna è possibile visitare la mostra permanente ‘From Sheep to Shop’ che è il racconto per immagini e testi del Gruppo Zegna che da quattro generazioni è impegnata a portare avanti la visione del fondatore, Ermenegildo Zegna, convinto che imprenditorialità, etica ed estetica dovessero convivere.

Gli amanti dei bonsai troveranno interessante l’esposizione che R&L Creative allestisce nel giardino segreto di Ermenegildo Zegna allineando essenze domestiche a rarità esotiche.

Ancora d’arte ma questa volta open air grazie alle visite a cura degli ‘apprendisti ciceroni’ alle opere del progetto di arte contemporanea ‘All’Aperto’. Le visite proseguono poi con le nuove piante del Centro Zegna e al Belvedere del Craviolo, dove il bosco è stato riqualificato grazie al progetto Zegna Forest.

ZEGNA FOREST, SCOPRI IL PROGETTO

Speciale fuoriprogramma quest’anno con le passeggiate alla conca dei Rododendri dove è è possibile ammirare le straordinarie fiorituriture (attenzione però, è obbligatorio prenotarsi per le passeggiate guidate al tel. 349. 4512088 o via mail overalp@overalp.com). Spazio al cibo, infine, con ‘Il Gusto al Centro’, fiera mercato dei prodotti dell’enogastronomia biellese in programma domenica 16 maggio dalle 10 alle 18.