News

11.04.2017 | fondazione zegna

Il Santuario della Brughiera: dove la natura incontra la religione

Lunedì di Pasquetta ritorna la Caccia al Tesoro Botanico

Acqua pura, aria buona e uno scenario naturale incontaminato: il santuario della Brughiera è un luogo dell’anima, dove recarsi “per liberarsi dall’artificiale e tornare all’ingenuo, al primitivo”. Nel cuore dell’Oasi Zegna, il Santuario della Brughiera è un luogo che stupisce, cinto dal bosco e da verdi prati che accompagnano lo sguardo verso la pianura sottostante, dove gli occhi si perdono nelle giornate più limpide fino all’Appenino Ligure.

L’atmosfera e la pace che si respira in questo ambiente mistico e affascinante caratterizzano questo luogo che si è conservato nei secoli, grazie al sostegno della Fondazione Zegna e altri donatori che ne hanno reso possibile il recupero. Il Santuario, che si trova lungo uno dei percorsi storici della transumanza, è composto da due edifici religiosi.

Secondo la tradizione, la chiesa antica fu edificata nel Cinquecento in seguito ad un evento miracoloso: la guarigione di una pastorella sordomuta dalla nascita che ricevette la grazia della parola e dell'ascolto. All’interno della chiesa, si conserva la statua lignea di Maria, detta appunto "Madonna della Brughiera".

La chiesa più grande, elegante esempio di barocco piemontese, fu edificata nel XVII secolo. Qui, dove la spiritualità, l’arte e la natura si fondono, il tempo sembra rallentare: i colori, i suoni e i profumi della primavera riportano all’infanzia, allo stupore e al piacere della scoperta.

Un’occasione per conoscere questo luogo speciale sarà lunedì di Pasquetta 17 aprile, con la Caccia al Tesoro Botanico organizzata in collaborazione con Grandi Giardini Italiani: un evento dedicato a tutta la famiglia, rivolto in particolare ai bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, che potranno scoprire le meraviglie della natura attraverso attività pensate apposta per loro. Una giornata speciale per assaporare la natura e le eccellenze del territorio in un luogo che il tempo ci ha restituito intatto.

 

Info e prenotazioni

Equipe-Arc-en-Ciel

maffeo@tin.it

015.0990725

349.4512088