News

02.01.2017 | fondazione zegna

New Symphony Youth Orchestra, giovani sogni crescono

Fondazione Zegna sostiene il progetto dell’Agencia do Bem che utilizza la musica come strumento di inclusione sociale

Migliorare la qualità della vita delle comunità meno avvantaggiate creando opportunità che favoriscano un completo sviluppo individuale e collettivo. Fondata a Rio de Janeiro nel 2005, da oltre dieci anni l’Agencia do Bem (Agenzia del Bene) opera in Brasile all’insegna dei valori di etica, felicità, trasparenza e sostenibilità.

Il primo grande progetto, realizzato dall’agenzia nel Censo Beira Rio, ha posto le basi per tutte le attività degli anni successivi, che hanno ampliato gli orizzonti fino a toccare nuove aree di intervento quali educazione, cultura, comunicazione, sicurezza alimentare, salute e, non ultima, la musica.

Proprio in quest’area, ritenuta cruciale per lo sviluppo delle comunità del nuovo Millennio, l’agenzia ha lanciato nel 2016 il Music and Citizenship Schools Project, progetto sostenuto da Fondazione Zegna che utilizza la musica per promuovere l’inclusione sociale di centinaia di giovani brasiliani che vivono in comunità svantaggiate, dove regnano violenza e mancanza di opportunità.

Cuore pulsante del progetto è la New Symphony Youth Orchestra, che offre ai più giovani la possibilità di nutrire il proprio talento, esprimere se stessi, comunicare con gli altri e vivere con serenità e gioia. Quest’anno, l’orchestra ha suonato in ben 23 concerti in prestigiosi palchi di Rio de Janeiro, e l’agenzia ha fornito supporto a nove scuole musicali della città, coinvolgendo seicento bambini delle favelas.

Un risultato eccellente, che ha inviato al mondo un messaggio semplice e chiaro: con il duro lavoro si può realizzare qualsiasi sogno.