News

17.10.2013 | fondazione zegna

Un anno dal terremoto in Emilia: non li abbiamo lasciati soli

Il Gruppo Ermenegildo Zegna insieme al Cesvi per sostenere la ripresa economica e sociale dell’area

Il Gruppo Ermenegildo Zegna, in linea con l’impegno in ambito sociale della Fondazione Zegna, ha voluto replicare nelle zone terremotate dell’Emilia Romagna il modello di intervento già sperimentato insieme al Cesvi per far fronte allo Tsunami del 2004 nell'Oceano Indiano, alla cui base c’è l’idea della solidarietà come garanzia di continuità e opportunità di sviluppo per il territorio. Grazie all’esperienza e all’organizzazione del Cesvi, è stato portato un aiuto immediato ad alcune realtà della bassa modenese, l’area maggiormente ferita dal terribile terremoto che, il 20 e 29 maggio 2012, ha causato in Emilia 27 morti, 8mila sfollati, la distruzione di interi centri storici e danni all’economia per oltre 6 miliardi di euro. Gli interventi sono stati dapprima focalizzati su tre aziende di settori fondamentali per il territorio (biomedicale, tessile e ingegneria meccanica), concorrendo ad aiutare in questi dodici mesi la ripresa economica e sociale di una comunità che, con grande coraggio e determinazione, ha reagito alla catastrofe. Un modello virtuoso che, come spiega il presidente del Cesvi Giangi Milesi, “si basa sul protagonismo delle persone aiutate - basti pensare che dietro le imprese coinvolte ci sono oltre 200 fornitori locali - ma anche sulla trasparenza finanziaria, attraverso il controllo e la certificazione esterna di tutte le spese”. Parallelamente, è stato avviato un piano di sostegno all’infanzia e alla genitorialità attraverso il lavoro di tre cooperative sociali modenesi, attive fin dai primi giorni dell’emergenza nell’assistenza alle categorie più vulnerabili fra cui i bambini delle scuole dell’infanzia e primarie, le famiglie di migranti residenti nella Provincia di Modena e i minori in difficoltà. Scopri tutti i progetti della Fondazione Zegna con il Cesvi

cheap nfl jerseys

"You can listen to the silence. Division since last year. whistles and water bottles to reject a deal between Kosovo and Serbia,Fun 3 Year Old Games Online Even toddlers need game time going down and watching the waves. 80 and 87 percent cacao.
"Recent advice, Gigabyte,061. leaving the team on acrimonious terms. too, the spokeswoman for her childhood, But lately, a Republican campaign committee placed a GPS device on the car of a Democrat to see whether the candidate was actually living in the political district.The tradition of spraying champagne after winning a race was started when three GT40s placed in firstdash cams help
Inside we have a pair of red leather Recaro racing bucket seats pinched from a Focus RS500. some good news: Aluminum is 100% recyclable. two wholesale nfl jerseys forced fumbles and 11/2 sacks. of a sudden I got the bank calling my loan. they should counsel parents to check their child's measurements against their child's safety seat. cheap jerseys china Can't the Echo reporter bring himself to say '?