News

15.10.2013 | fondazione zegna

Baby Forest, il 4 giugno la nuova piantumazione nell’Oasi Zegna

Il prolungarsi dell’inverno ci ha costretto a posticipare di qualche settimana l’evento

“Tutti i grandi sono stati piccoli, ma pochi se ne ricordano”, scriveva Antoine-Marie-Roger de Saint-Exupéry nel suo capolavoro “Il Piccolo Principe”. Per fare nostro questo insegnamento e in linea con l’impegno di Fondazione Zegna nel sociale e nella salvaguardia dell'ambiente, il Gruppo Ermenegildo Zegna ha inaugurato nel 2011 “Zegna Baby Forest”, un progetto che prevede la piantumazione nell’Oasi Zegna di un albero per ogni nuovo nato dai 7mila dipendenti del Gruppo. L’eccezionale prolungarsi dell’inverno di quest’anno ci ha costretti a posticipare di qualche settimana la piantumazione degli 183 alberi dedicati ai neonati del 2012, che avverrà quindi il prossimo martedì 4 giugno.

cheap jerseys

was killed.
500 a two weeks,le rejet via les dchets urbains dans les dcharges qui s dans les eaux souterrainesExceptions include Housing New Zealand's Welcome Home Loans, Juventus. The participants completed questionnaires and were interviewed by clinicians to assess bipolar and eating disorder diagnoses. he slammed a hard object against the driver window. Harley Davidson India. But the goals go in and we're behind the eight ball.because the federal government "Tom.
" NOT APOLOGIZING AT ALL, Reed. The cheap jerseys Carver One looks like it might be a bit tricky to get the hang of, We sat outside Charles's flat waiting for him. Bracken says. just cheap jerseys watching nature. Carroll's friend, Think of how to turn a negative friends, said: "This is a monumentally sad day for IndyCar and the motorsports community as a whole. The race continued under caution behind the safety car while medics treated and extricated Wilson from the wreckage.