News

06.06.2022 | casa zegna

NOTTE DEGLI ARCHIVI A CASA ZEGNA, ALLA SCOPERTA DELLA NASCITA DEL PRET-A’-PORTER

Fondazione Zegna venerdì 10 giugno apre le porte agli straordinari materiali che raccontano l’evoluzione che negli anni Sessanta conduce il Gruppo Zegna verso il settore della confezione. La visita è preceduta da un concerto di musica da camera con aperitivo in giardino

Torna, dopo i due anni della sosta pandemica, la ‘Notte degli Archivi’, evento di punta di Archivissima, manifestazione che promuove presso il grande pubblico patrimoni e storie conservate negli archivi storici e che valorizza l’heritage attraverso una commistione di linguaggi e media differenti. Anche Fondazione Zegna, come altre 12 realtà del Biellese prende parte a questo grande evento.

Per quanto riguarda il nostro territorio, l’appuntamento clou è venerdì 10 giugno 2022, quando Casa Zegna apre il suo archivio e invita i visitatori a esplorare il tema portante della nascita del pret-à-porter. La visita è preceduta alle ore 18 da un concerto dell’Ensemble Rossini con aperitivo in giardino, al termine del pomeriggio i visitatori potranno recarsi a cena nei ristoranti dell’Oasi Zegna (qui l’elenco completo https://www.oasizegna.com/it/ospitalita/). 

Durante la visita nell’Archivio di Casa Zegna, il pubblico avrà modo di approfondire il percorso che ha portato il Gruppo Zegna a entrare nel settore della confezione, decisione lungamente ponderata dai figli di Ermenegildo Zegna, Aldo e Angelo, e avvenuta verso la metà degli anni Sessanta. 

Questa riflessione era stata accompagnata da prospetti organizzativi, indagini sui metodi di lavorazione e dallo studio dei risultati ottenuti da altri produttori. Nei documenti di archivio sono presenti le opinioni dei diversi interlocutori relative ai problemi e alle opportunità di questa scelta. In una memoria redatta il 10 marzo 1967 emerge chiaramente la consapevolezza della necessità di seguire il cambiamento epocale poiché «gli uomini stanno cercando un nuovo modo di vivere il processo di revisione dei valori tradizionali». E la strada indicata era quella che avrebbe poi portato la moda nel mondo della confezione maschile industriale.

Ma i documenti d’archivio raccontano anche un altro passaggio importante nel Gruppo Zegna, ovvero la nascita, 50 anni fa, del marchio AR15 dedicato al servizio sartoriale “Su Misura”.  

Il racconto di questo percorso è preceduto alle ore 18 dal concerto (con aperitivo in giardino) di musica da camera dell'Ensemble Rossini, giovani musicisti (violini: Pedrotti Filippo, Fazio Aura; violoncello: Beltrami Stefano; contrabbasso: Benzonelli Michele), allievi di “Obiettivo Orchestra”, il progetto formativo di Filarmonica TRT in collaborazione con la Fondazione Alto Perfezionamento Musicale (APM) di Saluzzo. Il concerto rientra nella programmazione estiva della Delegazione FAI Biella. Il programma prevede musiche di Rossini (Sonate a quattro n.1 in Sol Magg.; n.2 in La Magg.; n.6 in Re Magg. e Duetto Violoncello-Contrabbasso).

Evento gratuito con prenotazione obbligatoria all’indirizzo mail casazegna@fondazionezegna.org
Al termine della visita sarà possibile fare un'offerta che verrà devoluta al progetto Zegna Forest.

Casa Zegna - Trivero Valdilana, via Marconi 23, tel. 015 7591463