Cerca
Close this search box.

Visita

MALAMORE, malamore no

A Casa Zegna, spettacolo teatrale dedicato a Guido Ceronetti a cura di Storie di Piazza

Malamore Storie di Piazza

Domenica 30 luglio alle ore 16.30, a Casa Zegna, torna in scena “Storie di Piazza” con lo spettacolo MALAMORE, malamoreno“: rappresentazione dedicata al poeta, filosofo, scrittore, saggista e regista teatrale Guido Ceronetti. Durante lo spettacolo, poesia, prosa, musica e teatro di figura si fondono creando un divertissement in stile teatro di strada, genere che era particolarmente amato e praticato dallo stesso Ceronetti.

Lo spettacolo, interpretato da Noemi Garbo, Oriana Minnicino e Luisa Trompetto, con la regia di Manuela Tamietti, raccoglie suggestioni canore, culturali ed emozionali della prima metà del Novecento; oltre alle canzoni che hanno nutrito la giovinezza e la fantasia del Maestro Ceronetti, sono messi in scena anche ballate, poesie e racconti tratti dal vasto repertorio dei suoi scritti.

Tre donne dall’aspetto retrò sono le protagoniste dello spettacolo. Si presentano come teatranti di strada, irrompendo sulla scena con bagagli, scatole, ombrelli e cappelli, e un organetto. Il fulcro dello spettacolo è Lolita, reinterpretazione di Lola, l’organo di Barberia tanto amato da Ceronetti. Questo strumento offre alle attrici vari spunti sonori, figurativi e narrativi, creando così il mondo surreale, poetico, onirico e grottesco del Maestro.

“Malamore” si presenta come una serie di scene apparentemente slegate e discontinue, che si amalgamano in un’atmosfera densa di suggestioni novecentesche. Le dolci melodie delle canzoni del passato si alternano alle note pungenti dei testi ceronettiani, creando un gioco continuo di scambi e rimandi.

Ingresso gratuito. Info e prenotazioni:

info@storiedipiazza.it  T. 349 7160287 www.storiedipiazza.it

Ultime news