News

24.09.2018 | fondazione zegna

Casa Zegna e il Lanificio partecipano a fuoriOrti

Il 29 e 30 settembre tornano "Gli Orti de la Malpenga", mostra mercato dedicata all'orto e al frutteto d'autunno, con espositori, laboratori, conversazioni nel verde, degustazioni, ospitata nel bellissimo parco storico della Villa La Malpenga, a Vigliano Biellese (Biella), disegnato dall’architetto paesaggista Giuseppe Roda tra Otto e Novecento.
Anche quest'anno la manifestazione si arricchisce e si allarga oltre i suoi confini grazie al circuito fuoriOrti, un programma di visite guidate a parchi, giardini, ville, palazzi, luoghi del lavoro, per scoprire tesori d'arte, storie e curiosità del territorio biellese, messo a punto da Guido Piacenza (International Dendrology Society) e Francesca Chiorino (Delegazione FAI di Biella).

Ad aprire la rassegna, sabato 29 settembre a Trivero, sarà Anna Zegna (Presidente Fondazione Zegna) con l'evento “Casa Zegna e Lanificio Ermenegildo Zegna, passando attraverso il giardino segreto di famiglia”. Apertura straordinaria del Lanificio Zegna e visita con guida d'eccezione al cuore dell'azienda, fulcro della vita e dell'opera del suo fondatore Ermenegildo Zegna, che proprio dall’attività laniera partì per una trasformazione consapevole del territorio attraverso le opere sociali e la riqualificazione della montagna. Durante la visita guidata si potrà avere eccezionalmente accesso al giardino privato di Ermenegildo Zegna, progettato con il contributo di Otto Maraini e riadattato successivamente da Pietro Porcinai

Per prenotazioni (entro il 26 settembre): faiprenotazioni.it. Gli eventi fuoriORTI sono a pagamento a favore e a cura della Delegazione FAI di Biella.